Alcolisti Anonimi gruppo on-line in lingua italiana

CB Login

">

Cbox

Compleanni di sobrietà

  • 2014-07-24 casarano auguri hai 34 anni di recupero
  • 2014-07-24 dan62 auguri hai 2 anni di recupero
  • 2014-07-24 pierlu3 auguri hai 7 anni di recupero
Alcolisti Anonimi gruppo online
Il regno delle sobrietà PDF Stampa E-mail

Nessun altro tipo di vita è più appagante per un alcolista, di quella che abbiamo trovato in A.A. Una volta usciti dall’inferno  alcolico, scopriamo come il mondo sia bello. In A.A. troviamo dei veri amici. E se abbiamo perso il lavoro, quasi sempre ne troviamo uno nuovo.  Stiamo bene al mattino, mangiamo di buon appetito cibi sani e nutrienti e la nostra famiglia, il più delle volte, accoglie gioiosamente questo cambiamento.
Siamo convinti che il regno della  sobrietà  sia per un alcolista il luogo migliore in cui vivere?

Riflessione
Il  nostro bisogno è per Dio un’occasione preziosa per farci comprendere quello di cui abbiamo veramente bisogno. Per prima cosa noi dobbiamo riconoscere il nostro bisogno. Spesso ciò significa un'impotenza davanti a qualche debolezza o malattia, e un'ammissione del nostro bisogno di aiuto. Viene poi la fede in Dio. Prima che ogni bisogno sia soddisfatto, la nostra fede deve trovare un modo per esprimersi. Questa espressione della fede è tutto ciò di cui Dio ha bisogno per manifestare il Suo potere sulle nostre vite. La fede è la chiave che dischiude il deposito delle risorse di Dio.

Preghiera
Prego affinché possa prima ammettere i miei bisogni. Prego affinché possa poi avere fiducia in Dio perché Egli soddisfi quei bisogni, nel modo per me migliore possibile.
(Spunti di riflessione liberamente tratti dalla letteratura di A.A. e da "Twenty Four Hours a Day" - Hazelden Fondation, Inc)

 
Figli del caos? PDF Stampa E-mail
Alcuni hanno difficoltà a credere in un Potere più grande di loro stessi. Ma il non credere in un simile Potere ci spinge all'ateismo. È stato detto che l'ateismo è una fede cieca, basata sulla strana asserzione che questo universo ha avuto origine da un “caos” primordiale, in cui,  fattori accidentali, biologici e fisici, avrebbero favorito la nascita della vita. Sembrerebbe piuttosto che l’unico caos da noi conosciuto sia stato quello della fase attiva del nostro alcolismo. Penso che tutti possiamo essere d'accordo sul fatto che l'alcool è un potere più grande di noi stessi. Lo era certamente nel mio caso. Ero senza speranza davanti al potere dell'alcool. Ricordo quel che mi accadde a causa del potere dell'alcool?

Riflessione
La volontà spirituale e morale superano alla fine la materiale e l'immorale. Questo è lo scopo e il destino della razza umana. Lentamente, la volontà spirituale sta superando quella materiale. Fede, amicizia e servizio sono le cure per molti dei mali del mondo. Non c'è niente nel campo delle relazioni personali che esse non possano ottenere.

Preghiera
Prego affinché possa fare la mia parte nel creare un mondo migliore. Prego affinché possa contribuire alla cura dei mali del mondo.
(Spunti di riflessione liberamente tratti dalla letteratura di A.A. e da "Twenty Four Hours a Day" - Hazelden Fondation, Inc)
 
io sono un miracolo PDF Stampa E-mail

Salvati Forse vi domanderete in quale modo siamo diventati tutti tanto malati a causa dell'alcol. Senza dubbio sarete anche curiosi di sapere perché e come siamo usciti contro l'opinione degli esperti da una situazione mentale e fisica senza speranza. Se tu sei un alcolista che vuole liberarsi dallo stato in cui si trova, forse stai già chiedendoti: "Che cosa devo fare?".
(Tratto da “Alcolisti Anonimi”, cap. 2)

Riflessione
Io sono un miracolo; questo slogan è tipico nelle stanze di A.A.. L’alcolista, più di ogni altro ha comunemente la consapevolezza di una salvezza “straordinaria”. Gli esperti spesso rimangono sconcertati a osservare questo ritorno alla salute fisica, da parte degli alcolizzati che approdano in A.A..
Anche se per tanti tutto questo è incomprensibile, noi di A.A., dopo essere stati beneficiati del miracolo della nuova vita, comprendiamo bene le seguenti parole del Maestro:
« Andate e dite a Giovanni che i ciechi vedono, i sordi odono, gli storpi camminano, i lebbrosi sono mondati, ai poveri è annunziata la buona novella ».

 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 6 di 121

Notizie flash

Istruzioni ai nuovi

Per te che arrivi la prima volta in AmiciAAnonimi, assicurati che dopo aver completato la registrazione, la email di conferma spedita dal sistema, non venga spostata dal tuo fornitore di servizi email, nella cartella "spam". se così fosse, abbi cura di contrassegnare come mittente approvato la posta proveniente dal nostro sito.

In amiciaanonimi troverai pagine piene di contenuti sia come articoli che sul forum, da li potrai trarre prime informazioni su chi siamo e cosa facciamo.

Ogni sera a partire dalle 21:30 vi è un comitato di servizio che garantisce riunioni in chat, li potrai trovare tutto l'aiuto di cui hai bisogno unitamente a risposte indicazioni e soluzioni ai problemi più comuni che potresti riscontrare

Chiunque tu sia, benvenuto tra noi, la tua presenza è la nostra speranza.

Riunioni ed eventi

<<  Lug 14  >>
 L  M  M  G  V  S  D 
   1  2  3  4  5  6
1417
252627
28293031   

Ultime notizie

More Topics »

Friends Online

Powered by EvNix