Alcolisti Anonimi gruppo on-line in lingua italiana

CB Login

Compleanni di sobrietà

Alcolisti Anonimi gruppo online
Verifica del cammino PDF Stampa E-mail

 

 

Quando lavoriamo sui primi nove Passi, ci prepariamo all'avventura di una nuova vita. Ma quando ci accingiamo a fare il Decimo Passo, cominciamo a mettere in pratica il nostro stile di vita A.A. giorno per giorno, nel bello e nel cattivo tempo.
(Tratto da "Dodici Passi Dodici Tradizioni" - Decimo Passo)


Siamo arrivati al "collaudo" dello stile di vita che A.A. ci propone. E' adesso che le ventiquattro ore vanno vissute nella loro interezza. I primi nove passi hanno forgiato e temprato il mio carattere: da ora in avanti, quanto appreso, andrà consolidato con l'esperienza quotidiana. I pericoli viaggeranno sul ticchettio delle mie ore; a ogni minuto dovrò richiamare la mente all'attenzione.
Ho veramente smesso di estraniarmi dalla realtà chi mi circonda per inseguire le fantasie? Rimando ancora i compiti della giornata a... più tardi? Rifletto a sufficienza prima di rispondere? Ascolto chi mi circonda? Riesco a frenare i moti d'ira?
Queste sono una serie di domande che dovrò pormi fino a quando il nuovo stile di vita non sarà divenuto un riflesso condizionato della nuova personalità.

Aspetto ancora la manna che cada dal cielo, o comincio a capire che dovrò costruirmi il presente con tutta la buona volontà di cui sono capace?

Pregherò oggi il Signore affinché mi aiuti a uscire dal "deserto" dei primi nove passi del recupero, per aiutarmi a realizzare il Regno di pace e di gioia promesso da Alcolisti Anonimi.

 

 
La vera sobrietà PDF Stampa E-mail

Arriva dunque il momento della prova del fuoco:  siamo in grado di restare sobri, di mantenere il nostro equilibrio emotivo e di vivere in modo soddisfacente in qualsiasi situazione?
(Tratto da "DOdici Passi Dodici Tradizioni" - Decimo Passo)

Qualche anno addietro andai a visitare un amico A.A. che era ricoverato in ospedale al reparto oncologico. Un cancro devastante stava per porre termine al suo cammino terreno. Pensavo di trovare una persona abbattuta; mi ero predisposto a fare un difficile "dodicesimo passo", ma le cose non andarono per nulla come avevo supposto.
Arrivato nella sua camera di ospedale, nonostante le sofferenze, mi accolse con un sorriso. Era sereno; ringraziava Dio e Alcolisti Anonimi per i miracoli prodotti nella sua esistenza, il suo volto spesso s’illuminava, così come i suoi occhi. Parlammo una decina di minuti, poi la stanchezza lo vinse e mi pregò di lasciarlo riposare. Fu proprio da quell'incontro che ricevetti il più bel dodicesimo passo del mio recupero. Due settimane più tardi, proprio durante un raduno locale di alcolisti anonimi, arrivò la notizia che l'amico ricoverato si era spento serenamente. Fu allora che compresi pienamente il senso della frase contenuta nel decimo passo che ci vuole sobri, equilibrati e con una qualità di vita soddisfacente in ogni situazione.



Pregherò il Signore affinché mi aiuti a comprendere che il servizio e la preghiera sono la Via Maestra per il mantenimento della sobrietà in ogni condizione.

 
Paralizzato da un macigno PDF Stampa E-mail

Poco importa a quale grado di abiezione siamo scesi, constateremo come la nostra esperienza possa giovare agli altri.
(Tratto da "Alcolisti Anonimi" - Capitolo VI)

 

macigno Durante la mia fase attiva, spesso pensavo di me stesso:
<< sono caduto così in basso che non ho alcuna possibilità di reinserirmi in famiglia, né in società>>.
Era come se un macigno bloccasse ogni mia iniziativa.  Ero sincero con me stesso quando mi affliggevano tali pensieri, ciò nonostante, non mi rendevo conto che essi erano un comodo alibi per continuare imperterrito a distruggere la mia e le altrui vite.
In A.A., questo modo distorto di pensare, fu annientato - una volta e per tutte - dalle testimonianze ascoltate. Seppi di amici che avevano avuto guai giudiziari e familiari ben più gravi dei miei, ciò nonostante erano sereni; non solo: la loro esperienza serviva da esempio per tutti coloro che volevano cominciare la via del recupero. Poco tempo fa, un amico, un anziano del gruppo, m’invito a partecipare alla funzione religiosa del suo anniversario di matrimonio. Conoscevo bene la sua storia, e sapevo che la sua famiglia e i suoi figli avevano tantissimo sofferto durante la fase attiva del suo alcolismo, ciò nonostante, la figlia primogenita, che maggiormente era stata  provata dall'alcolismo di papà, piangeva di gioia mentre lo accompagnava all'altare.
Quando un nuovo venuto varca la soglia di Alcolisti Anonimi, sicuramente, finirà per ascoltare storie simili alla sua trasformate - da fallimenti completi - in recuperi spesso impensabili.


Nonostante l'unicità della mia storia e della mia personalità, sono disposto a credere che situazioni ben più difficili della mia siano state risolte con metodo dei dodici passi?

Pregherò il Signore affinchè mi aiuti a capire che non sono un'eccezione!

 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 6 di 119

Notizie flash

Istruzioni ai nuovi

Per te che arrivi la prima volta in AmiciAAnonimi, assicurati che dopo aver completato la registrazione, la email di conferma spedita dal sistema, non venga spostata dal tuo fornitore di servizi email, nella cartella "spam". se così fosse, abbi cura di contrassegnare come mittente approvato la posta proveniente dal nostro sito.

In amiciaanonimi troverai pagine piene di contenuti sia come articoli che sul forum, da li potrai trarre prime informazioni su chi siamo e cosa facciamo.

Ogni sera a partire dalle 21:30 vi è un comitato di servizio che garantisce riunioni in chat, li potrai trovare tutto l'aiuto di cui hai bisogno unitamente a risposte indicazioni e soluzioni ai problemi più comuni che potresti riscontrare

Chiunque tu sia, benvenuto tra noi, la tua presenza è la nostra speranza.

Riunioni ed eventi

<<  Nov 14  >>
 L  M  M  G  V  S  D 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Ultime notizie

No posts to display.

Friends Online

Powered by EvNix